L’energia costa sempre meno, ma sarà sempre così?

L’energia costa sempre meno, ma sarà sempre così?

 

Nel contesto attuale che vede l’emergenza sanitaria caratterizzare il periodo odierno, il PUN (Prezzo Unico Nazionale) scende a 31,99 €/MWh (-18,6% su febbraio e -39,5% sul 2019). Questo è un minimo storico eguagliato solo ad aprile 2016.

 

Il Covid-19 influenza anche il contesto dell’energia, contribuendo, anche nel mese di marzo, a perpetuare il trend ribassista dei consumi di gas naturale in Italia. In coerenza con gli ultimi cinque mesi quindi, i consumi scendono del 4% su base annua.

Il calo delle temperature nell’ultima parte del mese ha certamente influito su questi ribassi e potremmo anche pensare che nei prossimi mesi potremmo assistere ad ulteriori prezzi in discesa per l’energia e per il gas.

In condizioni normali di mercato questi prezzi così bassi sarebbero stati una manna dal cielo per le imprese manifatturiere italiane, ma purtroppo possiamo notare cha anche la domanda di energia è scesa, a causa dei lockdown e delle restrizioni.

Ci sembra comunque che questa situazione non sia destinata a prolungarsi nel tempo, sperando appuntato in un rientro dell’emergenza sanitaria e al ritorno alla normalità dei consumi energetici.

La scelta di una tariffa al PUN è, per molte aziende, una costante in quanto le oscillazioni hanno comunque portato, nel tempo, una media che non si è discostata alle tariffe a prezzo fisso.

Oggi, a maggior ragione, questa scelta sembra premiare chi ha voluto mantenere questo tipo di offerta, con risparmi medi che vanno fino al 30% rispetto ai prezzi bloccati a fine 2019.

Come sempre, la miglior scelta è quella che viene fatta in base alle esigenze di ogni azienda e per valutarne i benefici occorre valutare non solo la media annua ma anche quella su tre anni, soprattutto quando stiamo parlando di prezzo all’ingrosso, come il PUN.

Aspettiamoci quindi un’estate calda ma non dal punto di vista dei prezzi e nei prossimi mesi potremo valutare quale sarà la migliore soluzione per le nostre forniture.